Cristina Pinelli con Il centrodestra siamo noi a fianco di Simone Caffaz “Il solo cambiamento credibile”



Nel 1994 fu tra i primi ad aderire e far crescere Forza Italia a Carrara. Adesso si presenta nella lista Il centrodestra siamo noi a sostegno di Simone Caffaz nelle prossime elezioni amministrative del 22 giugno. Cristina Pinelli spiega così la sua adesione “È successo tutto – comincia – quando ancora non si parlava di candidatura a sindaco di Simone e cercavamo una persona con i requisiti per poter cambiare molte cose che non ci piacevano a Carrara”

“Dopo che Simone ha accettato di candidarsi – continua Pinelli -e abbiamo iniziato gli incontri con la gente parlando di problemi concreti e soluzioni realizzabili ho sentito riaccendersi dentro di me la consapevolezza che per voler cambiare le cose bisogna rimboccarsi le maniche e mettersi a disposizione: Così ho deciso di aderire alla lista Il centrodestra siamo noi”

Pinelli dopo il diploma di ragioneria ha iniziato a lavorare nel negozio di ingrosso di materiale fotografico dei genitori a Carrara e adesso si occupa del mercato italiano nell’ufficio commerciale di un’azienda di Montignoso.

“La nostra zona ha delle potenzialità enormi – 

prosegue Pinelli – e i suoi abitanti sono stanchi di vedere una città sporca, vuota e povera. Ho paura quando sento dire di affidarci a partiti e politici che hanno esperienza per risolvere i problemi dopo che da anni stanno amministrando Carrara dove basta guardare la situazione generale e trarre le conclusioni”

“Come si può evincere dal nostro programma- conclude Pinelli- è necessaria una promozione turistica seria, una valorizzazione del patrimonio culturale e museale, il potenziamento di aree verdi e adibite allo sport e di creare un primo soccorso al monoblocco. Oltre alla gestione di grandi progetti la gente ha l’urgente bisogno di avere una città pulita e vivibile da subito. Basta veramente poco per risolvere i problemi più semplici e immediati, basta metterci impegno e volontà”